venerdì 4 gennaio 2013

Sequestro penale e fermo amministrativo


L’art. 213 comma IV del codice della strada punisce chi, durante il periodo in cui il veicolo è sottoposto al sequestro, circola abusivamente con il veicolo stesso prevedendo il pagamento di una sanzione amministrativa da euro 1.842 ad euro 7.369.

Il quesito è il seguente: se tale condotta possa integrare il delitto di sottrazione di cose sottoposte a sequestro di cui all’art. 334 c.p.

Il Tribunale di Bologna (sentenza 01.10.2012 n. 3205) ha ritenuto che la norma sanzionatoria amministrativa abbia carattere speciale ex art. 15 c.p. rispetto a quella penale ed il concorso di norme deve reputarsi soltanto apparente.

Nella fattispecie, il giudice ha pronunciato sentenza con la seguente formula:”perché il fatto non è più previsto dalla legge come reato trasmettendo gli atti all’autorità amministrativa competente per irrogare la sanzione.   


Tale principio è stato sostenuto anche dalla Cassazione a Sezioni Unite con sentenza del 28.10.2010.


Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi dell'argomento trattato? Lascia un tuo commento.